Numero Verde Gratuito: 800589247

Trauma Psicologico

Trauma Psicologico

Anche un evento apparentemente non doloroso può rappresentare un trauma psicologico con riflessi sulla mente e sul corpo.
Vivere un trauma ha significato per molti anni vivere gli effetti di una vicenda “oggettivamente” traumatica che portava degli effetti sulla mente e sul corpo di una certa importanza. Gli “eventi traumatici” erano legati a fatti particolarmente crudi, come violenze, abusi, incidenti, tragedie e disastri di diversa natura ma con un forte impatto e un’evidente drammaticità.

Gli studi e la ricerca, col passare degli anni, invece, hanno mostrato un altro volto del trauma psicologico, più complesso e sfaccettato che prende la forma della persona che lo vive: è la dimensione soggettiva che fa percepire un evento, anche non oggettivamente drammatico, come traumatico. Le condizioni che possono portare a dei disturbi significativi, quindi, possono essere molteplici e la loro gravità dettata dal modo di “interpretare” quell’evento.
Se le cause di un trauma possono essere diverse, diversi sono anche i modi di reagire: in alcuni casi si ha una reazione simile a quella messa in atto dal sistema immunitario, con una capacità di mantenere, nonostante la sofferenza, un certo equilibrio (resilienza);  il disagio può essere passeggero e guarire anche in un arco temporale abbastanza breve grazie a una rielaborazione positiva dell’evento traumatico guidata spesso da una figura terapeutica (sintomatologia temporanea post-traumatica parziale). Tuttavia, spesso la persona non riesce da sola ad affrontare l’evento e sviluppa così forme croniche e acute di disagio che prendono il nome di Disturbo Post-Traumatico da Stress.
Dal punto di vista dell’intervento, esistono diverse possibilità tutte però legate alla necessità di sostenere la persona in un percorso di rielaborazione cognitiva ed emotiva dei fatti dolorosi; in questo percorso un fattore che gioca a sfavore è sicuramente l’ansia e l’idea che il tempo possa lenire il disagio. In realtà, in presenza di Disturbi Post-Traumatici da Stress, il passare del tempo può portare a una cristallizzazione del problema ma non a un suo risoluzione, con l’effetto di covare un disagio che riemerge cronicamente e con diverse forme. Il percorso terapeutico aiuta la persona ad affrontare anche questi ostacoli attraverso tecniche e schemi che aiutano a superare il trauma.
Scrivi un commento

News State of Mind

Inconscio non rimosso di Giuseppe Craparo offre spunti di riflessione su come intendere oggi questo [...]

La mente fragile. L’enigma dell’Alzheimer è scritto da Arnaldo Benini, neurochiururgo. Illustra i di [...]

Famiglia a rischio - Un recente studio dell'Università di Pittsburgh mette in luce come un inte [...]

Gli infermieri appartengono ad una categoria professionale altamente soggetta a rischio di burnout. [...]

Nel corso del convegno organizzato presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica dell’Univ [...]

Indirizzo

Piazzale Segni 1, 07100 Sassari
Telefono: (+39) 079 230449
Numero Verde: 800 589247
Website: www.vicinoate.com
Email: info@vicinoate.com